Search
Generic filters
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Profilo aromatico
Dolce
Cremoso
Spezie
Terra
Frutta secca con guscio
Cacao
Legno
Vegetale
Cuoio
Tostato
Affumicato
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Search
Generic filters
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto $ 50
$ 50 - 100
$ 100 - 250
$ 250 - 500
Sopra $ 500
Profilo aromatico
Dolce
Torbato
Sherried
Cereale
Legno
Marino
Miele
Floreale
Fruttato
Speziato
Vinoso
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80

Cano Ozgener, fondatore di CAO, si spegne a 81 anni

Cano Ozgener, fondatore di CAO, si spegne a 81 anni

Cano Ozgener, fondatore di CAO, si spegne a 81 anni 800 470 Roberto M.

Cano Aret Ozgener, fondatore del brand CAO, si è spento a Nashville-TN ad 81 anni e dopo una lunga battaglia contro il cancro, lo scorso 9 giugno.

CAO Cigars (il cui nome deriva dalle tre iniziali del suo creatore), inizia la sua attività nel 1994 e vede l’impiego a tempo pieno del figlio Murat (Tim) e della figlia AylinI manufatti CAO si sono sempre contraddistinti per la diversità di miscele e di gusti, mantenendo quale comune denominatore l’eccellenza.  width=

Particolarmente toccanti e di impatto le parole che Jon A. Huber, cofondatore del brand Crowned Heads, ha diffuso tramite social media: ”Il mondo dei sigari ha perso un pioniere ed un innovatore e, aspetto ancora più importante, il mondo ha perso un padre di famiglia, un artista  che ha dato molto di più di quello che ha ricevuto. Cano Aret Ozgener non era solo un uomo che mi diede una possibilità, circa 22 anni fa, introducendomi nell’industria dei sigari premium ma era il mio mentore, il mio guru spirituale ed un amico. Presente in tempi buoni ma soprattutto in quelli bui, ha sempre usato parole sagge nei miei riguardi; non mi ha semplicemente ispirato, a volte le sue parole guarivano le ferite. Cano era dotato di una forza gentile,  mi ha insegnato che gli unici limiti, in questa vita, sono quelli che noi ci imponiamo. Il suo famigerato mantra era “Make it Happen” ed ha aperto la porta alla mia vita di creatività, speranza ed ispirazione”.

Durantegli studi imparò tre lingue (francese, inglese, tedesco) in aggiuta a quelle turca ed armena che già parlava. incontrò Esen, sua futura sposa. fu trasferito a Nashville, nel Tennessee, nel 1968. Negli anni Cano ha servito la comunità della città statunitense in molti modi differenti, facendo parte del consiglio di amministrazione della Nashville Symphony Orchestra, del Vanderbilt Ingram Cancer Center e del Watkins College of Art.

Riposa in pace Mr CAO.