R. Dominicana, Recensioni, Sigari

Arturo Fuente Angel’s Share Perfection X

0

La linea Angel’s share (letteralmente “la parte degli angeli”) venne realizzata dal brand Arturo Fuente dopo il disastroso rogo del 2012, che incendiò una enorme quantità di tabacco che riposava nei magazzini dagli anni 40-50, conservato dalla famiglia Fuente in vista del centenario della Casa. Il nome è mutuato dal mondo dei distillati ed è strettamente connesso al momento in cui, durante l’invecchiamento, questi perdono una percentuale di alcool che, negli anni, è stata ritenuta la “parte degli angeli”.

Tornando al mondo sigarofilo, la linea si compone di quattro formati. Il Perfection X, presenta un cepo di 48 e una lunghezza di 158 mm. Tutti i tabacchi adoperati per la realizzazione di questi sigari sono coltivati e lavorati in Repubblica Dominicana (per la fascia è utilizzata una foglia Sun Grown coltivata dalla stessa famiglia Fuente) perciò siamo in presenza di un puro dominicano.

Visivamente,  il Perfection X è avvolto in una fascia luminosa, colorado  con riflessi gialli. Al tatto è piuttosto liscia, priva anche di venature. La fattura rasenta la perfezione. Siamo di fronte ad un sigaro box pressed.

Arturo Fuente Angel’s Share Perfection X: i profumi percepibili a crudo sono lievi e ricordano il cacao e gli agrumi. E’ presente anche un componente speziata. Una volta acceso, i sapori sono ben bilanciati. Gli aromi, però, restano nascosti, appalesando deboli fragranze di caffè, spezie e legno. La forza è medio leggera (2/5).

Con il prosieguo della fruizione, la fumata svela un sigaro diverso. L’acidità si attenua e aromaticamente diviene di gran lunga più espressivo del primo tercio: si sprigionano spezie e caffè di media intensità, si rincorrono fra loro delicate note di noce, cacao e caramello che letteralmente calamitano l’attenzione del fruitore per cogliere ogni più recondita sfumatura aromatica. La forza diviene media (3/5).

Nel passaggio verso l’ultimo tercio, l’acidità iniziale lascia il posto ad una dolcezza inaspettata, ma anche ad una paletta aromatica robusta dove gli aromi si giocano pariteticamente. Il mix aromatico offerto in questo tratto di fumata richiama sentori balsamici, speziati, di noce, legno e caramello, tutti di buona intensità. La forza incrementa verso il medio forte (4/5).

Nonostante una partenza parecchio sottotono, i restanti minuti di fruizione restituiscono una fumata eccellente, con una qualità aromatica degna di nota ed una evoluzione molto marcata. Seppur gli aromi non siano molto marcati, riescono a conferire una struttura aromatica di pregio e mai banale.

Voto finale: 91

About the author / 

Giuseppe Mitolo

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Polls

Cosa preferisci abbinare al sigaro?

Risultati

Loading ... Loading ...

Iscriviti alla Newsletter

a402471faa
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
b047934777
7135
10
Entra
Esci
http://google.it
1

CigarsLover è un sito che tratta argomenti che riguardano il mondo del fumo lento e tutto ciò che ci gira attorno. Questo sito non vuole indurre al fumo, e si ricorda che il fumo nuoce gravemente alla salute. I contenuti sono per maggiorenni.

Questo sito utilizza i cookie tecnici per avere la migliore esperienza di navigazione. Cliccando su “entra”, dai il consenso all’uso dei cookie. Leggi l’informativa

Entra Esci